top of page

”DJ Does It Better”

Mi presento

Ciao

mi chiamo Alex Molla,

durante il mio percorso “Artistico” ho maturato diverse esperienze e qualifiche:

DJ, Programmatore Musicale, Giornalista Musicale e Pubblicista, Wedding Music Planner, Speaker Radiofonico, Remixer per grandi Artisti italiani e stranieri e molto altro ancora. 

 

Inizio come DJ qualche decennio fa.

 

Partendo dalla “Disco Music” nel corso degli anni ho avuto la possibilità d’imparare e studiare la storia musicale dalla Black alla House Music, passando per lo Urban, il Rock e RnB. 

Il sound musicale che preferisco è: Dance ’80 made in UK e USA (Depeche Mode come esempio), RnB/Hip Hop e House Music. 

Per professionalità conosco ogni genere musicale anche la classica durante le mie serate ho la possibilità di spaziare nei generi e nel tempo dagli anni ‘50 alla disco music anni '70, latino, fino alla Progressive House, rendendomi poliedrico.

 

Ero ancora minorenne quando iniziai ad imparare la professione del DJ affiancando veri e propri “veterani” del settore.

 

Ci vuole un pò di “culo” nella vita! 

Qualche conoscenza giusta aiuta, ma poi è tutta “farina del mio sacco”.. cheers 

 

La mia passione, impegno, costanza, ore ed ore passate sui piatti a mixare i vinili trovando il giusto sound per un mixaggio preciso, l’esperienza con ogni tipologia e ceto di persone durante le numerose serate mi hanno portato a suonare anche nei migliori “Club Italiani” quali: “Rolling Stone”, "Hollywood"; "Shocking"; "Ca Bianca"; "Magazzini Generali"; "De Sade"; "Alcatraz"; "Borgo del Tempo Perso/Karma"; “Terrazza Martini”; "Gilda"; "Villa delle Rose"; “Club Zero”; “Open House”, “Havana Cafè”, “Paparazzi”, “Charlie Brown”, “Albert’s Club” e sono solo alcuni esempi del mio percorso.

Maturando molteplici esperienze, sono riuscito a proporre il mio sound anche in Europa come “Guest DJ” e le più significative che ricordo con affetto sono: "The Roof Gardens (UK); "Pigalle" (FR); "La Boca" (PL); “Le Festival Plage” (Nizza); Nyx Lugano.

 

Quasi parallelamente alla professione del DJ, inizio il mio percorso radiofonico, prima come “Tecnico Audio” e successivamente “Programmatore Musicale”; una breve parentesi è stata come “Speaker Radiofonico” insieme ad un giovane Gianluca Gazzoli e ci siamo divertiti moltissimo!

Tra le mie esperienze radiofoniche vanno annoverate le più importanti partendo da una famosa Radio locale del nord Italia “Primarete/NBC Milano” arrivando poi ai i grandi Network italiani: "Radio Italia S.M.I., "RTL 102.5", "Italia Network", "Play Radio/Virgin Radio", “Radio Number One”.

 

Con il ruolo di ”Head of Music” ho lavorato per Caterina Caselli e Filippo Sugar con la la loro etichetta discografica “Sugar Music” per due Radio locali, una su Milano e una a Roma: “Radio Milano Uno” e “Radio Roma Uno”.

 

Tra serate, manifestazioni, radio e remix, ho avuto la possibilità di collaborare per grandi eventi nazionali ed internazionali come “Guest DJ”.

 

Questi sono alcuni tra i grandi progetti che ho realizzato (anche se la lista è molto più lunga) nel mio percorso artistico:

 

Nel 2006 ho inaugurato la serata di "Gala" per il "GP Formula 1" di Monza.

Nel 2009 realizzo il mio primo ed unico singolo con lo pseudonimo di “Virginalex” dal titolo: “Sexual Bizarre” disponibile su Beatport, Itunes e in cd fiisico nella compilation “Numberone Party”. 

Nel 2012 apro il concerto di Gianluca Grignani allo "Stadio Brianteo" di Monza collaborando con l’etichetta discografica Sony Music. 

Nel 2015 "Expo 2015" presso lo stand "American Food 2.0” che ha ospitato la moglie del Presidente Americano Michelle Obama. 

Nel 2014 e 2015 “Pride Milano" suonando davanti a 150 mila persone; un’emozione indescrivibile. 

Nella sezione “Singoli e Remix” insieme ad un Team di ragazzi molto preparati e dediti allo studio di registrazione e sound, ho realizzato remix ufficiali per artisti italiani e stranieri da Paola e Chiara a Erika, Nek, Alexandra Stan, Inna, Daddy Yankee, Dj Antoine, tutti disponibili sulle migliori piattaforme musicali.

Tra il 2012 ed il 2015 realizzo 4 compilation dance doppie: “Numberone Party” 

Nel 2016 vengo nominato agli “Italian Dance Music Awards” nella categoria "Miglior Remix" per il singolo "We Wanna" di Alexandra Stan & Inna ft.Daddy Yankee; un esperienza indimenticabile….

Nel 2019 realizzo il remix ufficiale per il singolo hit estiva di DJ Antoine "Loved me once".

Nello stesso anno (2019) inizio la collaborazione con la rivista 

"Q Magazine" creando in accordo con il Direttore della  Testata Giornalistica la sezione musicale "Q Sound" scrivendo ed intervistando numerosi artisti nazionali ed internazionali come Nek, Cesare Cremonini, Marco Mengoni, Paola Iezzi, Bob Sinclar, Ed Sheeran, collaborando anche con le etichette discografiche, scrivendo notizie ed anteprime musicali di artisti molto importanti, da Madonna a Lady Gaga, Maroon 5, Adele, Miley Cyrus, Ariana Grande, Pink, Beyoncè, Rihanna, Coldplay, Justin Bieber, David Guetta, Calvin Harris, Drake, Bad Bunny, The Weekend, David Bowie, Jared Leto e molti altri.

 

Continuo a recensire articoli e novità di Artisti, Producer e DJ quì nella sezione “News Musicali”.

 

Nel 2022 inizio le mie collaborazioni europee con radio, serate, eventi, con i miei “DJ Set”.

 

La passione continua, la professionalità rimane e la consapevolezza di non smettere mai d’imparare si alimenta naturalmente e costantemente, amando la musica in ogni sua forma, ascoltando settimanalmente brani nuovi, vecchi e solo dopo una meticolosa analisi e riascolto, seleziono quelli che più rappresentano il mio stile e sound. 

 

La musica mi da forza, volontà, amore per continuare questo percorso infinito e bellissimo.

 

 “Stay Tuned”

 

Alex

 

  • Facebook
  • hearthis
  • LinkedIn
  • Tic toc
  • Twitter
  • Bianco YouTube Icona
  • Vimeo
  • Pinterest
  • Myspace
  • Tumblr
  • Bianco Flickr Icona
Music Award 2016,Alexandra Stan, Justin Bieber, We Wanna, Nek, Madonna, Remix, Qsound,Inna	ft Daddy Yankee
bottom of page