”DJ Do It Better”

Mi presento

Ciao,

mi chiamo Alex Molla,

durante il mio percorso “Artistico” ho maturato diverse esperienze e qualifiche:

DJ, Programmatore Musicale, Giornalista Musicale e Pubblicista, Wedding Music Planner, Speaker Radiofonico, Remixer per grandi Artisti italiani e stranieri e molto altro ancora.

Inizio come DJ qualche decennio fa.

Partendo dalla “Disco Music” nel corso degli anni ho avuto la possibilità di imparare e studiare la storia musicale dalla Soul alla House Music, passando per lo Urban, il Rock e RnB. I suoni che preferisco sono: Dance ’80 made in UK e USA, RnB/Hip Hop e House Music.

Ci vuole anche un pizzico di “culo” nella vita!

Ho avuto la possibilità di suonare migliori “Club Italiani”: “Rolling Stone”, "Hollywood"; "Shocking"; "Ca Bianca"; "Magazzini Generali"; "De Sade"; "Alcatraz"; "Borgo del Tempo Perso/Karma"; "Gilda"; "Villa delle Rose"; “Open House” e molti altri.

Maturando molteplici esperienze, sono riuscito a proporre il mio sound anche all’estero come “Guest DJ”: "The Roof Garden (UK); "Pigalle" (FR); "La Boca" (PL); “Le Festival Plage” (Nizza).

Quasi parallelamente alla professione del DJ, inizio il mio percorso radiofonico, prima come “Tecnico audio” e successivamente come “Programmatore Musicale”. Tra le mie esperienze vanno annoverate le più importanti partendo da una famosa radio locale del nord Italia “Primarete”, poi i grandi Network italiani: "Radio Italia S.M.I., "RTL 102.5", "Italia Network", "Play Radio/Virgin Radio", “Radio Numberone”.

Grande collaborazione ed esperienza con l’etichetta “Sugar Music” con la qualifica di ”Head of Music” per due radio locali, una su Milano e una su Roma, di Caterina Caselli e Filippo Sugar.

Tra serate, eventi, radio e remix, ho potuto collaborare anche per grandi manifestazioni mondiali come “Special Guest DJ”.

Nel 2006 ho inaugurato la serata di "Gala" per il "GP Formula 1" di Monza.

Nel 2009 realizzo il mio primo ed unico singolo con lo pseudonimo di “Virginalex” intitolato “Sexual Bizarre” disponibile su tutte le piattaforme ed in cd finisco nella compilation “Numberone Party”.

Nel 2012 apro il concerto di Gianluca Grignani allo "Stadio Brianteo" di Monza collaborando con Sony Music.

Nel 2015 "Expo" allo stand "American Food 2.0".

Nel 2014 e 2015 il “Pride" di Milano suonando davanti a 150 mila persone, un’emozione indescrivibile.

Nella sezione “Studio” insieme ad un team di persone ho realizzato alcuni remix ufficiali per artisti italiani e stranieri come: Paola e Chiara, Erika, Nek, Alexandra Stan, Inna, Daddy Yankee.

Tra il 2012 ed il 2015 realizzo 4 compilation dance doppie che si chiamano “Numberone Party”

Nel 2016 vengo nominato nella categoria "Miglior Remixer" per il singolo "We Wanna" di Alexandra Stan & Inna ft.Daddy Yankee per gli "Italian Music Awards"; un esperienza indimenticabile….

Nel 2019 realizzo il remix Ufficiale per DJ Antoine "Loved me once".

Sempre nel 2019 inizio la collaborazione con la rivista "QMagazine" creando la sezione musicale chiamata "QSound", scrivendo ed intervistando numerosi Artisti internazionali come Paola Iezzi, Bob Sinclar, Ed Sheeran, oltre ad articoli importanti per Madonna, Lady Gaga, Maroon 5, Jared Leto e molti altri.

Nel 2022 inizio le mie collaborazioni con alcune radio europee per grandi eventi.

 

….il percorso è ancora lungo… “Stay Tuned”…

  • Facebook
  • hearthis
  • LinkedIn
  • Tic toc
  • Twitter
  • Bianco YouTube Icona
  • Vimeo
  • Pinterest
  • Myspace
  • Tumblr
  • Bianco Flickr Icona
Music Award 2016,Alexandra Stan, Justin Bieber, We Wanna, Nek, Madonna, Remix, Qsound,Inna	ft Daddy Yankee